Assemblee società di capitali sono presenti soltanto gli azionisti





NELLE ASSEMBLE DELLE SOCIETA' DI CAPITALI DEVONO ESSERE PRESENTI ANCHE I MEMBRI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE?
SE SI HANNO DIRITTO DI VOTO ? GRAZIE

RISPOSTA

Assolutamente no.
Ai sensi dell'articolo 2370 del codice civile, possono intervenire all'assemblea soltanto gli azionisti cui spetta il diritto di voto. Il preventivo deposito delle azioni o della relativa certificazione di cui al secondo comma, è rimesso alla valutazione dello statuto societario per cui, in mancanza di disposizioni statutarie al riguardo, il preventivo deposito dovrà ritenersi superfluo.

ATTENZIONE: possono partecipare all'assemblea di una società di capitali gli amministratori che siano anche soci, sia in caso di SPA che in caso di SRL. Possono essere nominati amministratori, tanto i soci quanto i soggetti estranei alla società, purché non si tratti di falliti, inabilitati o interdetti dai pubblici uffici.

Escludo che l'amministratore non socio abbia l'obbligo di partecipare all'assemblea societaria;
escludo che abbia diritto di voto, visto che il diritto di esprimere il voto spetta soltanto agli azionisti.

Alcune eccezioni: le società di capitali "in house", ossia interamente possedute dallo stato o dagli enti pubblici. In questo caso, gli amministratori potrebbero avere diritto speciale di voto in assemblea, se previsto dallo statuto societario.

Alcuni statuti societari potrebbero prevedere la partecipazione all'assemblea, senza diritto di voto, da parte degli amministratori, in ragione delle proposte di deliberazione all'ordine del giorno.
Ad esempio, lo statuto potrebbe prevedere la partecipazione dell'amministratore per illustrare la proposta di deliberazione del bilancio societario (senza diritto di voto ovviamente).

A disposizione per chiarimenti.

Cordiali saluti.

Fonti: