Interessi per il deposito cauzionale contratto di affitto





Il conduttore del negozio 30 anni fa ha versato in lire, oggi diventate euro, un deposito cauzionale. Dice deposito cauzionale di euro 2.487,00 + interessi legali euro 5.723,91.
Quindi chiede la cifra sopra riportata per lasciare l'immobile. È normale?

 

RISPOSTA

 

La legge prevede che il deposito cauzionale debba essere restituito con gli interessi legali, a patto che il conduttore non abbia cagionato danni all'immobile locato.

Art. 11 della legge n. 392/1978. Deposito cauzionale.
Il deposito cauzionale non può essere superiore a tre mensilità del canone. Esso è produttivo di interessi legali che debbono essere corrisposti al conduttore alla fine di ogni anno.


Si tratta di una norma derogabile, quindi il contratto di locazione può prevedere che il deposito cauzionale sia improduttivo di interessi.
Cosa prevede il vostro contratto di locazione commerciale?
Posso esaminarlo?
Puoi scansionarlo ed inviarlo a mezzo email?

Vorrei verificare eventualmente che il calcolo sia corretto.
Verifica che il conduttore non abbia cagionato danni all'immobile locato, prima di restituire il deposito cauzionale.
Resto in attesa di riscontro per concludere la presente consulenza.

Cordiali saluti.

Fonti: