Matrimonio in Algeria del cittadino italiano





Buongiorno, relativamente alla mia richiesta di consulenza per poter fare richiesta di matrimonio in Algeria con un cittadino algerino, le elenco una prima parte di domande e le chiedo poi se è possibile sentirsi via telefono/ skype o altro sistema per poter scambiarci le informazioni più agevolmente.
Innanzitutto le elenco i documenti che sono stati richiesti dal wilaya del mio compagno:
a) 2 copie del passaporto (prima pagina),
b) 2 copie del visto,
c) 3 fototessere,
d) 2 atti di nascita (Copia completa) - Che vuol dire copia completa?,

 

RISPOSTA

 

Chiedono copia integrale dell'atto di nascita. Non vogliono né il certificato di nascita né l'estratto di nascita. L’Ufficiale di Stato Civile, a seguito della denuncia della nascita compiuta da uno dei genitori, deposita nei Registri dello Stato Civile l’atto di nascita. Con atto di nascita ci riferiamo quindi alla copia integrale dell’atto di nascita. Si tratta di una copia conforme dell’atto originale depositato nel Registro di Stato Civile, la quale riporta integralmente tutti i dati relativi alla nascita di una persona. In particolare, sono comprese le annotazioni apposte sull’atto relative per esempio a matrimonio, cambio di cognome e/o nome, ecc..
Il Certificato di nascita consente invece di certificare nome e cognome, data e luogo di nascita del soggetto intestatario del documento.
L’estratto di nascita? è possibile effettuare una ulteriore distinzione.
L’estratto per riassunto dell’atto di nascita include le informazioni contenute nell’atto di nascita depositato nel Registro di Stato Civile. I dati completi riportati sono: nome, cognome, luogo, data e ora di nascita con le eventuali annotazioni (es. matrimonio, divorzio, tutela, ecc.).
L’estratto di nascita con l’indicazione della paternità e maternità riporta le stesse informazioni contenute nell’estratto per riassunto dell’atto di nascita, ma oltre a queste viene specificato anche il nome e cognome dei genitori.
Devi chiedere all'ufficio comunale dello stato civile copia completa ed integrale dell'atto di nascita, documento che riporta integralmente tutti i dati relativi alla nascita di una persona, comprese le annotazioni apposte sull’atto relative per esempio a matrimonio, cambio di cognome e/o nome etc etc



2 certificati di celibato - con due marche da bollo?

 

RISPOSTA

 

CONFERMO.
E' IL CERTIFICATO DI STATO LIBERO!
Il certificato di stato libero è un documento in cui si attesta che, in quel momento, lo stato civile di un cittadino/a è celibe/nubile oppure divorziato/a o vedovo/a.
I certificati anagrafici per legge sono rilasciati in marca da bollo da 16 euro, l'imposta di bollo può anche essere pagata in modo virtuale presso gli sportelli Certificazione-Autentiche; occorre però versare all'atto della richiesta 0,52 euro per i diritti di segreteria.



1 copia del certificato di residenza,

 

RISPOSTA

 

Si tratta del certificato che attesta l’iscrizione nell’Anagrafe della Popolazione di uno specifico Comune. Va chiesto all'ufficio anagrafe del comune di residenza.
Si tratta di una richiesta molto semplice …



Casellario giudiziale legalizzato - Come si fa la legalizzazione di questo documento? Dove posso farla, sempre in procura? Con apostilla?,

 

RISPOSTA

 

Devi rivolgerti all'ufficio del casellario giudiziale presso gli uffici giudiziari della corte di appello territorialmente competente.
Per la legalizzazione dovrai rivolgerti presso gli uffici della procura della Repubblica. Per gli atti stipulati in Italia da notai, funzionari di Cancelleria e ufficiali giudiziari, e da far valere all’estero, è prevista la legalizzazione. Si tratta di una attestazione ufficiale della qualità legale della persona che ha apposto una firma in calce ad un atto e della autenticità della firma stessa.
Per la legalizzazione e per l’apostilla sono competenti la Procura della Repubblica nella cui circoscrizione gli atti sono formati. Ad essa fanno riferimento gli atti giudiziari e notarili (atti firmati da notai, personale giudiziario, direttori carceri, ufficiali giudiziari, P.R.A.);
L'Algeria non è tra i paesi firmatari della Convenzione dell’Aja del 5 ottobre 1961; non è possibile applicare la normativa in materia di apostilla, ma di legalizzazione degli atti.



Certificato di capacità di matrimonio - Da chi viene rilasciato? Come si richiede? Con quali tempi?,

 

RISPOSTA

 

Deve essere richiesto al tuo comune italiano di residenza.
I cittadini italiani che si sposano all’estero non sono soggetti alle pubblicazioni di matrimonio, a meno che le stesse non siano richieste dalla legislazione straniera. In alcuni casi l’Autorità estera richiede un “Certificato di capacità matrimoniale” ai sensi della Convenzione di Monaco del 5 settembre 1980. Tale certificato è esente da legalizzazione e traduzione.
Gli Stati che hanno firmato e ratificato la predetta Convenzione di Monaco e che richiedono il “Certificato di capacità matrimoniale” sono i seguenti: Austria, Italia, Germania, Grecia, Lussemburgo, Moldova, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna, Svizzera, Turchia.
Se intendete celebrare il matrimonio presso le competenti Autorità di uno degli Stati che hanno sottoscritto e ratificato la Convenzione, dovete farvi rilasciare il “Certificato di capacità matrimoniale” dal vostro Comune di residenza in Italia o, se residenti all’estero, dalla nostra Rappresentanza diplomatico-consolare competente per residenza. In alcuni Paesi, non aderenti alla Convenzione di Monaco, le Autorità locali presso cui deve essere celebrato il matrimonio possono richiedere un’attestazione di assenza di impedimenti per contrarre matrimonio. L'Algeria non ha sottoscritto la Convenzione di Monaco, quindi dovresti chiedere un’attestazione di assenza di impedimenti per contrarre matrimonio, al tuo comune di residenza.
A conferma:
Matrimonio –Ministero degli affari esteri



i) une procuration en cas de besoin - Questo non capisco cosa sia.

 

RISPOSTA

 

Una procura se necessario!
Non penso che sia tua intenzione sposarti tramite un procuratore …
Non c'è bisogno di alcuna procura in questo caso, giacché i nubendi saranno entrambi presenti al momento della celebrazione del matrimonio.



Sono questi tutti i documenti necessari?
Quali di questi vanno poi interamente tradotti in arabo?
Grazie
Saluti,

 

RISPOSTA

 

Sì.
L'Algeria fino a qualche anno fa era un paese molto chiuso rispetto al resto dell'area mediterranea. Non ha sottoscritto particolari convenzioni internazionali con gli stati europei, quindi penso proprio che il consolato italiano in Algeria vi confermerà che gli atti devono essere tradotti nella lingua ufficiale del paese algerino, ovviamente da traduttori ufficiali individuati dalla legge algerina. A disposizione per chiarimenti sempre tramite email.
Cordiali saluti.

Fonti: